PNSD - Piano Nazionale Scuola Digitale

Aree Tematiche

Il Liceo Scientifico Rummo e l’ente di formazione TouchME, Accreditato MIUR AOODGPER PROT. N. 00232015 del 31/07/2015, organizzano un seminario gratuito rivolto ai docenti su come applicare le nuove tecnologie alle lezioni in classe durante il quale saranno mostrate le nuove tecnologie a servizio degli insegnanti.
La formazione è rivolta a tutti i docenti in servizio nelle scuole ubicate nel territorio. L’azione prevede il rilascio di un attestato di partecipazione inviato tramite e-mail ad ogni partecipante direttamente dalla MICROSOFT. La formazione avrà la durata di n. 2 ore con la metodologia della lezione frontale, sarà condotta dal Teacher Ambassador di Microsoft e da un esperto dell’ente di formazione TouchME.
Gli obiettivi didattici sono:
 conoscere le nuove tecnologie utilizzabili in aula
 ottimizzazione degli strumenti di valutazione ICT
 creazione di attività di formazione di elevata qualità con internet
 supporto all’insegnamento attraverso le tecnologie di collaborazione
 conoscere l’offerta formativa Digital teacher 2020 riservata al personale docente per il piano triennale di aggiornamento professionale come previsto dal Dgls. 107/2015.
La formazione è creata per accompagnare i docenti nel delicato momento di transizione alla scuola digitalizzata. Il seminario si svolgerà presso la sede del LICEO RUMMO, Via S. Colomba, 52 - Benevento in data 03/02/2016 alle ore 15.30.
Gentili docenti siete invitati a partecipare al seminario durante il quale avrà modo di confrontarsi ed informarsi sui nuovi metodi d’insegnamento interattivo.
Gli interessati sono pregati di inoltrare il modo di adesione, di seguito allegato, al seguente indirizzo email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o a mano presso gli uffici di segreteria dell’istituto.
L'Animatore Digitale 
Prof.ssa Rosanna Leone
{attachments}

Aree Tematiche

Il Lavoro presentato dai ragazzi della terza E per partecipare al concorso nazionale "Settimana del PNSD".

Aree Tematiche

Il nostro istituto partecipa alla Settimana del Piano Nazionale della Scuola Digitale con alcune iniziative, che, partite in questi giorni, si svilupperanno poi in corso d'anno. l'evento ha come titolo: #Did@atticaDigitaleAlLiceoRummo.

Durante la giornata del 12 dicembre di apertura della scuola al pubblico, guideremo gruppi di famiglie, di studenti della secondaria di primo grado, tutti i cittadini interessati, alla visita della scuola, per permettere di conoscere da vicino i processi di innovazione digitale, che hanno modificato il modo
di fare scuola. Faremo visitare gli ambienti innovativi, faremo vedere la dimostrazione pratica di alcune attività didattiche negli spazi disponibili, anche in riferimento agli spazi alternativi per l’apprendimento, ai laboratori mobili e alle aule “aumentate” dalla tecnologia.

Inoltre, le classi prima e seconda H e la terza E parteciperanno all'Ora del Codice "Hour of Code" con una metodologia peer to peer promossa da Programma il Futuro, nella mattinata di lunedì 14 dicembre. L'Ora del Codice è un'iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolga almeno un'ora di programmazione. L'obiettivo non è quello quello di far diventare tutti dei programmatori informatici, ma di diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della società moderna. Capire i principi alla base del funzionamento dei sistemi e della tecnologia informatica è altrettanto importante del capire come funzionano l'elettricità o la cellula. È necessario che gli studenti apprendano questa cultura scientifica qualunque sia il lavoro che desiderano fare da grandi: medici, avvocati, giornalisti, imprenditori, amministratori, politici, e così via. Inoltre, la conoscenza dei concetti fondamentali dell'informatica aiuta a sviluppare la capacità di risoluzione di problemi e la creatività.

L'organizzazione dell'evento prevede una flessibilità oraria, di ambiente e di setting d'aula, oltre alla disponibilità e alla collaborazione tra docenti interessati; tutti elementi in linea con il PNSD e che contribuiscono a rendere la Scuola un luogo di apprendimento e di innovazione: una Buona Scuola.

{attachments}

 

Torna su